LogoBandieraPer l’anno 2019-2020 la Missione Cattolica di lingua italiana di Berna sostiene il progetto “Casa di Accoglienza, La Paz - Bolivia”.

Il progetto è stato scelto in accordo con il tema della tratta di esseri umani.

Flussi migratori e tratta in Bolivia

La Bolivia è uno stato sudamericano con una grande disuguaglianza economica che affligge la sua popolazione di circa 10 milioni di abitanti. Il paese è destinazione e transito per 1.6 milioni di migranti, con dinamiche migratorie nuove, che vedono donne con bambini e adolescenti vittime del traffico di esseri umani.

Il Progetto e gli obiettivi

Il progetto “Casa di Accoglienza, La Paz - Bolivia” è portato avanti dai missionari Scalabriniani e si occupa di consolidare e ampliare gli spazi di accoglienza per i migranti, ponendo particolare attenzione al fenomeno della tratta di persone. Il progetto avrà varie sedi di attuazione tra le quali figurano la capitale La Paz e Desaguadero, alla frontiera con il Perù.

Protezione – 85%

Fornire protezione e assistenza alle vittime della tratta di persone

Flusso Migratorio – 8%

Monitoraggio conoscitivo del flusso migratorio ai maggiori valichi di frontiera in Bolivia

Tratta – 5%

Monitoraggio periodico del fenomeno della tratta e migrazione illegale in Bolivia con presentazione dei risultati alle autorità competenti

Sensibilizzazione – 2%

Sensibilizzazione e formazione di operatori in diversi contesti: statali, religiosi e dell’istruzione


Chi volesse dare un contributo può farlo con un versamento sul conto della Missione: Conto 30-21486-3

Passate parola scaricando e distribuendo il volantino.